Aumento di capienza cinema e teatri: parere positivo da parte del CTS

Arriva il si per l’aumento di capienza da parte del comitato tecnico scientifico. Cosa cambia per palestre, stadi, cinema e teatro?

Aumento di capienza: le nuove regole

L’aumento di capienza era nell’area già da giorni. Ma con il parere favorevole del CTS le cose potrebbero davvero cambiare. Pertanto, cinema, teatri, arene la capienza arriva al 100% se all’aperto. Mentre sale all’80% nel caso di eventi al chiuso. Questo è quanto stabilito dal Comitato Tecnico Scientifico del Ministero della salute.

Infatti il comitato nei giorni scorsi era stato chiamato a dare il proprio parere sull’argomento. Inoltre il CTS dà anche il via alla graduale riapertura alla presenza per gli eventi sportivi. Mentre sembra non sia prevista alcuna limitazione per l’accesso ai musei. Ma attenzione le strutture devono comunque sfruttare tutta l’area disponibile, per evitare sempre e comunque che ci siano degli assembramenti di persone. Pertanto i settori come sport e cultura potrebbero cominciare a tirare un sospiro di sollievo.

In attesa ancora le discoteche

Al comitato tecnico scientifico è stato chiesto un parere anche in merito alle discoteche. Nei prossimi giorni dovrebbero arrivare le indicazioni e le modalità di riapertura. Tuttavia quello delle discoteche è stato uno dei settori fortemente danneggiati dalla pandemia. Forse si pensa a delle regole più generali e più equilibrati tra eventi sportivi, culturali e musicale. Ma anche in questo caso rimarranno sempre due regole fondamentali da seguire:

  • indossare la mascherina per tutta la durata dell’evento o della manifestazione;
  • mostrare il Green pass.

Pertanto per quanto riguarda le manifestazioni sportive si va verso aumento della capienza massima delle strutture all’aperto al 75% e per quelle al chiuso al 50% in zona bianca. Mentre per quanto riguarda cinema, teatri e sale da concerto è previsto un aumento della capienza massima delle strutture all’aperto al 75% e per quelle al chiuso al 50% in zona bianca.

Cosa potrebbe succedere nei prossimi giorni

Gli occhi rimangono sempre puntati sull’andamento della curva dei contagi. Ma se continuano a scendere, come in questi giorni, le totali riaperture appaiono sempre più vicine. Grazie anche all’aumento degli italiani che hanno scelto di vaccinarsi. Il CTS mercoledì dovrebbe anche riunirsi in merito alla quarantena nelle scuole, in cui le regole sono lasciate alle regioni che affrontano diversamente le scelte di quarantena scolastica. Pertanto si chiede al governo di uniformare le regole in materia per tutta la Nazione. Infine, da oggi al via alla terza dose di vaccinazione per i soggetti deboli, anziani oppure ospiti delle residenze sanitarie assistenziali.

Informazioni su Francesca Cavaleri 196 Articoli
Nella vita sono una piccola imprenditrice nel settore immobiliare. Ho una laurea con specializzazione in Economia e direzione aziendale, ottenuta presso la facoltà di Catania con il massimo dei voti. Mi piace scrivere articoli online, per questo ho avviato da circa 4 anni vari progetti portati a termine con successo. Il saper comunicare credo che sia un'arma vincente. Attualmente sono coordinatrice di ItValverde, in cui raccontiamo le eccellenze del territorio. Amo la mia terra, il sole, il mare, la mia famiglia e gli animali. La vita è troppo breve pertanto cerco di viverla nel migliore dei modi.