Modello 730, tutti i documenti necessari per richiederlo

Modello 730 a breve sarà compilato dagli italiani, ecco tutti i dati ed i documenti che servono per poterlo fare in modo corretto.

Modello 730, i dati del contribuente

L’Agenzia delle entrate ha redatto per i contribuenti il modello 730 precompilato. Una compilazione che si basa anche sulle dichiarazioni precedenti. Ma se si dovesse fare ex novo quali documenti servono? Rivolgendosi al commercialista, caf, padronato, si può procedere alla dichiarazione. Tuttavia prima di ogni cosa servono i dati del contribuente:

  • fotocopia del documento d’identità e della tessera sanitaria del contribuente, del coniuge e dei familiari a carico;
  • dichiarazione dei redditi anno precedente;
  • la certificazione unica, comprese eventuali deleghe di versamento;
  • dati del datore di lavoro che effettua il conguaglio.

Mentre per i redditi da lavoro occorre la certificazione unica se si lavora, o la quella di pensione, compresi assegni periodici percepiti dal coniuge per divorzio o separazione. Ed infine attestazione del datore di lavoro per le somme corrisposte a bandati e colf.

Redditi derivanti da terreni e fabbricati

Oltre ai redditi da lavoro, o pensione, occorre indicare anche i redditi derivanti da terreni e fabbricati di cui si è proprietari. In merito agli immobili occorre presentare:

  • visura catastale;
  • contratti di locazione, se presenti;
  • atti di compravendita, donazione, successione o similari;
  • canone da immobili affittati;
  • Copia F24 di versamento IMU pagati nel 2021 (con il relativo calcolo, se disponibile)

Mentre per chi ha fatto contratti di locazione in regime di cedolare secca, occorre la ricevuta della raccomandata inviata all’inquilino e copia del contratto. Nel caso non sia un nuovo contratto, ma solo una variazione di contratto già in essere anche l’eventuale F24, modello SIRIA e modello 69.

Tutti le somme deducibili nel modello 730

Prima di definire quali sono le spese deducibili è bene ricordare che è a carico del contribuente l’onere della prova del pagamento. In altre parole si possono “scaricare” solo quelle spese di cui si ha ricevuta bancomat/carte di credito, estratto conto, copia bollettino postale o del Mav ed infine pagamenti con PagoPa. In mancanza si può prensentare anche la fattura del professionista,  la ricevuta fiscale o commerciale da parte del soggetto che ha ricevuto il pagamento. Fanno eccezione le spese per l’acquisto di medicinali e di dispositivi medici, nonché alle detrazioni per prestazioni sanitarie rese dalle strutture pubbliche o da strutture private accreditate al Servizio sanitario nazionale.

In merito alla Casa sono scaricabili le seguenti spese:

  • contratto di locazione da parte dell’inquilino;
  • quietanza di versamento degli interessi per mutui casa, insieme ad atto di acquisto e di mutuo dell’immobile;
  • fatture del notarile;
  • fatture pagate a professionisti o agenti immobiliari in sede di acquisto per la prima casa;
  • bonus mobili (le spese sostenute devono essere state effettuate tra il 1° gennaio 2020 e il 31 dicembre 2021):
    – documentazione che attesti l’avvio delle opere di ristrutturazione, fatture relative alle spese sostenute per l’arredo con l’indicazione della natura, qualità e quantità dei beni e servizi acquisiti;
  • bonus facciate, ristrutturazioni, bonus verde;
  • per spese di risparmio energetico, fatture, bonifici e la ricevuta dell’invio della comunicazione all’ENEA;
  • acquisto abitazione principale in leasing.

Spese mediche ed assicurazioni

Ai fini del modello 730 devono anche essere presentate:

  • le parcelle per visite mediche;
  • scontrini della farmacia;
  • ricevute per interventi chirurgici;
  • tickets ospedalieri;
  • fatture per acquisto protesi sanitarie;
  • spese sanitarie per portatori di handicap e per acquisto di veicoli a loro riservati;
  • visite oculistiche ed odontoiatriche;
  • spese veterinarie;
  • spese funebri.

Mentre per l’assicurazione e previdenza occorre presentare:

  • Contratto stipulato e quietanza di versamento assicurazione: vita, infortuni, rischio di non autosufficienza nel compimento degli atti della vita quotidiana a tutela delle persone con disabilità grave. Ed ancora rischio di eventi calamitosi su unità immobiliari ad uso abitativo anche nel caso in cui l’assicurazione sia stipulata contestualmente alla cessione del credito d’imposta relativo agli interventi sisma bonus al 110% ad un’impresa di assicurazione;
  • contributi versati per assicurazione obbligatoria INAIL
  • Quietanza di versamento a Fondi di previdenza complementare;
  • ricevute versamento contributi facoltativi oppure obbligatori.

Figli a carico ed altro da poter scaricare nel modello 730

Anche le spese relative ai figli a carico possono essere considerati tra le spese da dimostrare e poi scaricabili in dichiarazione. Tra queste ci sono:

  • i contratti di locazione pagati per gli studenti universitari fuori sede;
  • ricevute e quietanze di pagamento contributi per l’iscrizione ad attività sportive;
  • rette pagate all’asilo nido;
  • spese relative all’istruzione.

Mentre per l’ex coniuge, anche gli assegni periodici versati o percepiti devono essere dichiarati, insieme alla sentenza di separazione ed il codice fiscale dell’ex coniuge. Ed infine possono essere presentate tutte le ricevute dei bonus attualmente presenti:

  • vacanze;
  • ristrutturazione;
  • terme;
  • mobili;
  • trasporti per abbonamento al pubblico servizio;
  • verde e ed elettricità;
  • acqua potabile;
  • tv e decoder.

 

 

 

 

 

 

 

Informazioni su Francesca Cavaleri 561 Articoli
Nella vita sono una piccola imprenditrice nel settore immobiliare. Ho una laurea con specializzazione in Economia e direzione aziendale, ottenuta presso la facoltà di Catania con il massimo dei voti. Mi piace scrivere articoli online, per questo ho avviato da circa 4 anni vari progetti portati a termine con successo. Il saper comunicare credo che sia un'arma vincente. Amo la mia terra, il sole, il mare, la mia famiglia e gli animali. La vita è troppo breve pertanto cerco di viverla nel migliore dei modi.