Bollo auto, le Regioni in cui non è obbligatorio pagarlo

Rc Auto

Il bollo auto è una tassa automobilistica che non piace proprio algi automobilisti. Si paga una volta l’anno, ma in alcune Regioni non sarà più obbligatoria.

Bollo auto, cos’è?

Il bollo auto non è altro che una tassa automobilistica gestita dalle Regioni e dalle Province Autonome di Bolzano e Trento. Fanno eccezione le Regioni di Friuli Venezia Giulia e Sardegna per le quali la tassa è gestita dall’Agenzia delle entrate. Sono obbligati al pagamento del bollo tutto coloro che alla scadenza del termine utile per il pagamento, risultano essere proprietari del veicolo al pubblico registro automobilistico.

A partire dal 1 gennaio 2020, in caso di veicolo con contratto di noleggio a lungo termine senza conducente, sono tenuti al pagamento della tassa automobilistica coloro che, alla scadenza del termine utile per il pagamento, risultano essere utilizzatori del veicolo stesso. Sul sito dell’Aci è possibile calcolare il pagamento della tassa annuale da versare. In pochi secondi è possibile visualizzare il risultato tramite una semplice tabella che riporta i dettagli del veicolo, scadenza per il pagamento e l’importo del bollo.

Bollo auto, i soggetti che sono esonerati

Il bollo auto è una tassa onerosa, anche se ci sono stati casi di rimborso contro il caro vita. Ci sono anche i casi in cui è possibile richiedere un rimborso parziale. Ad esempio quando prima si paga il bollo e dopo si rottama un’automobile. E’ previsto un parziale rimborso del bollo già versato per la “vecchia” vettura. Non implica il motivo in cui si è cambiato l’auto, questo non è importante.

Mentre ci sono soggetti che ne sono esenti come i disabili, il loro accompagnatore o familiari, a patto che nessuno sià già stato esonerato. Inoltre sono esonerati a non pagare il bollo auto tutti i proprietari di auto d’epoca che sono state immatricolate da oltre 30 anni. Per tutti gli altri è sempre obbligatorio versare la tassa suddetta se non si vuole vedere la targa della propria auto cancellata dal PRA e, di conseguenza, dalla circolazione stradale consentita.

I paradisi fiscali in Italia

Ci sono Regioni in cui il bollo auto non si paga più E’ il caso della provincia di Bolzano. Qui è possibile non pagare per 3 anni il bollo auto, se la propria auto è GPL, elettrica oppure ibrida. Ma anche nelle regioni di Lombardia, Piemonte e Campania non si paga la tassa se si acquista una macchina ibrida o elettrica. Una scelta che piano piano potrebbe anche interessare altre Regioni, soprattutto in vista di una svolta sempre iù green del nostro Paese.

 

 

 

Informazioni su Francesca Cavaleri 947 Articoli
Nella vita sono una piccola imprenditrice nel settore immobiliare. Ho una laurea con specializzazione in Economia e direzione aziendale, ottenuta presso la facoltà di Catania con il massimo dei voti. Mi piace scrivere articoli online, per questo ho avviato da circa 4 anni vari progetti portati a termine con successo. Il saper comunicare credo che sia un'arma vincente. Amo la mia terra, il sole, il mare, la mia famiglia e gli animali. La vita è troppo breve pertanto cerco di viverla nel migliore dei modi.