Biglietti aerei, alcuni consigli per risparmiare sul prezzo

Biglietti aerei ci sono alcuni consigli che permettono di risparmiare sul prezzo di acquisto e prenotare un pò prima il viaggio che si desidera.

Biglietti aerei, tutto è cambiato dopo il Covid

Il covid ha messo a terra molti aerei e la voglia di viaggiare. Ma subito dopo la pandemia è cresciuto sempre più il desiderio di riprendere la vita. E gli ultimi dati sugli spostamenti sia in entrata che in uscita di turisti confermano questa volontà. Tanto che riuscire a trovare un volo low cost è diventato sempre più difficile. Anche se non impossibile, basta solo stare attenti a dei consigli che potrebbero essere di grande aiuto.

Da un’analisi dei dati dei prezzi, i mesi migliori per comprare un biglietto aerei sono gennaio e febbraio. Facendo due conti segue proprio le logiche di mercato. Infatti a dicembre, tra Natale e Capodanno, il numero dei biglietti aerei acquistati cresce notevolmente. E’ chiaro la gente si sposta per festeggiare le feste natalizie e salutare l’anno nuovo. Mentre a gennaio e febbraio chi è già partito tende a restare a lavoro. E’ chiaro che le compagnie aerei mettono a disposizione biglietti aerei con prezzi molto convenienti.

Quando comprare i biglietti aerei

Non c’è solo un mese per comprare i biglietti, ma anche un giorno. Sembra che il giorno favorevole sia il martedì. I giorni troppo vicini al fine settimana hanno un effetto negativo sui prezzi. Del resto è anche vero che chi si sposta il lunedì, lo fa principalmente per motivi di lavoro. Mentre nel fine settimana scende a casa, magari per trovare la famiglia. Mentre il martedì, ma anche il mercoledì sembrano essere meno richiesti. Anche i prezzi nei voli infrasettimanali di solito costano meno.

La domenica, invece, è il giorno peggiore per prenotare un volo (con un costo medio in Italia di 148 euro). Ma è anche vero che la domenica la gente ha anche più tempo a casa per valutare i costi dei biglietti e per prenotare in tutta calma. E questo le compagnie aeree lo sanno, quindi puntano a recuperare qualcosa in più per la stessa tratta aerea fatta durante la settimana.

Mese, giorno ed orario

Secondo le ricerche effettuate da jetcost.it l’ora più conveniente per prenotare un volo sarebbero le 2 di notte, momento nel quale il prezzo medio dei voli risulta essere il più basso rispetto alle altre ore del giorno. Altro piccolo suggerimento è quello di comprare i biglietti con largo anticipo, soprattutto in prossimità delle date in cui potrebbero aumentare le richieste. In ogni caso prima di prenotare provare a fare delle ricerche diverse con le varie compagnie aeree, magari cambiando gli aeroporti dove possibile. E’ anche consigliabile evitare gli orari di punta o l’alta stagione per trovare dei bei viaggi a costi molti convenienti.

Informazioni su Francesca Cavaleri 1486 Articoli
Nella vita sono una piccola imprenditrice nel settore immobiliare. Ho una laurea con specializzazione in Economia e direzione aziendale, ottenuta presso la facoltà di Catania con il massimo dei voti. Mi piace scrivere articoli online, per questo ho avviato da circa 4 anni vari progetti portati a termine con successo. Il saper comunicare credo che sia un'arma vincente. Amo la mia terra, il sole, il mare, la mia famiglia e gli animali. La vita è troppo breve pertanto cerco di viverla nel migliore dei modi.