Come pubblicare un libro su Amazon

Oggi andremo a scoprire come funziona il mondo del self publishing su una delle piattaforme più potenti al mondo. Ovvero, capiremo come pubblicare un libro su Amazon.

Scrivere un libro da esordienti: come pubblicarlo?

Molti, si sa, al giorno d’oggi sono presi dalla smania e dalla voglia di condividere pensieri, poesie, piccoli racconti, o perfino scrivere romanzi o piccoli saggi su un determinato argomento. Pur non essendo necessariamente scrittori.

Tuttavia, per essere scrittori, c’è sempre una prima volta. O meglio, c’è sempre una prima volta per veder pubblicata la propria opera su carta. Non sempre, però quel che si è scritto, che siano racconti brevi, raccolte di poesie o un vero e proprio romanzo, trovano la corrispondenza di una casa editrice.

Difficoltà che si riscontra maggiormente per quanto riguarda le case editrici di buon nome, alle quali oltre alla qualità del testo che si ritrovano sotto mano, spedito in modalità cartacea o via mail, devono tener conto anche dell’effettivo richiamo di pubblico (magari garantito dal nome dello scrittore, che sia quindi già in qualche modo affermato) per il prodotto da pubblicare.

Quindi, se pensate, da esordienti in materia, di proporre il vostro scritto ad una casa editrice di nome affermato, pur volendo fare un tentativo che nulla costa, fareste bene a sapere che al 99% il vostro testo potrebbe non essere nemmeno letto, una volta ricevuto da questi.

Quali sono, dunque le soluzioni per pubblicare il vostro libro?

Di sicuro, affidarsi a qualche piccola casa editrice, magari della vostra città, può essere una buona soluzione.

In questo caso, però, non è da escludere che il metro di giudizio sulla scelta della pubblicazione possa comunque essere legato a fattori esterni alla qualità dell’opera.

Anche se il vostro scritto dovesse essere esaustivo e di buona fattura, la piccola casa editrice dovrà farsi un tornaconto per scegliere se mettere in atto o meno la vostra opera. Anch’essa si baserà, con minori ambizioni di successo, sui fattori legati alla vostra capacità di “vendere”. Siete, ad esempio, un teatrante, un professore universitario, appartenente allo show biz, avete grande seguito sui social o, quanto meno, potete puntare sulla collaborazione di un “nome di punta” che possa farvi da prefazione al libro (e quindi da “lancio pubblicitario”)?

Se la risposta a questi quesiti è negativa, allora le possibilità di vendita, legate solo al vostro parentado e a una fetta di amici, potrebbero scoraggiare la pubblicazione. Oppure, portare la casa editrice in questione a chiedervi (in alcuni casi, meno “professionali”) un esborso per pubblicarvi l’opera.

Molto spesso, invece, qualora dovesse andare in porto l’idea di pubblicarvi, la casa editrice vi affiderà un editor che correggerà alcuni passaggi (ed eventuali errori ortografici) del vostro testo e poi stipulerà con voi un contratto. Molto esiguo. Del tipo, affidandovi un 10% di diritto sulle vendite di ogni copia. Nei casi in cui siete più fortunati, potrete puntare ad un 15%. Mentre il restante della vendita andrà a chi vi ha pubblicato. Considerando che il prezzo di copertina è deciso dalla stessa casa editrice e si stabilisce anche in base alla quantità di pagine stampate e alla presenza o meno di illustrazioni all’interno del libro. Tutt’altra storia, invece, nel caso di un autopubblicazione su Amazon.

Come pubblicare su Amazon il vostro libro

Amazon, massimo portale per lo shopping online ormai ha fatto passi da gigante anche sul piano del book publishing, offrendo a chi ha capacità di scrittura (anche di poca qualità) uno spazio apposito per creare e pubblicare la propria opera, cartacea o anche “formato kindle”, ovvero leggibile online, dal proprio tablet o computer.

Ma come si pubblica su Amazon un libro?

Occorre, innanzitutto fare registrazione su Amazon Kindle Direct Publishing, una piattaforma affiliata ad Amazon e rilasciare tutte le proprie credenziali, anche quelle bancarie.

Una volta ottenuto l’accesso alla piattaforma, si avrà un proprio spazio personale, in cui monitorare dati e quant’altro e in cui sarà possibile caricare il proprio file, solitamente in formato pdf. e attendere pochi giorni che venga approvato, qualora non vi fossero materiali inadeguati al suo interno (a discrezione di Amazon).

Non avrete, quindi nessuna correzione e nessun editor che vi curi l’impaginazione o che controlli eventuali errori. Per una qualità effettiva dell’opera dovrete affidarvi, nel caso, ad un editor di vostra conoscenza oppure fare assolutamente tutto da soli. Anche la copertina, qualora non l’aveste realizzata con l’ausilio di un grafico, potrete farvela da soli, con gli strumenti di Amazon, che vi metterà a disposizione una serie di “prototipi”, di caselle di testo e di opzioni per creare la vostra copertina, in maniera più o meno soddisfacente.

Una volta, sistemato il fattore copertina e il caricamento del file, sarete voi stessi a scegliere il prezzo di vendita, che può essere di pochissimi euro o di prezzi più alti. E’ consigliabile, non sparare mai troppo alto, soprattutto se non avete un mercato concreto a cui puntare.

Quanto si guadagna, pubblicando un libro su Amazon

Veniamo, dunque alla parte, per certi versi più interessante della questione: il guadagno delle vendite.

Per ogni copia che venderete, acquistabile direttamente online, su Amazon come un qualunque altro prodotto sul sito, Amazon vi darà un corrispettivo del 60% su ogni copia. Al prezzo di vendita, però dovrete sottrarre il costo di stampa, che si aggira intorno ai 2 euro se il libro è di medio piccola dimensione, anche di 4 euro qualora il libro fosse di molte pagine (tipo 400 pagine).

In pratica, se il vostro libro lo mettete in vendita a 10 Euro, dovrete sottrarre il costo di stampa (ad esempio 2,50 euro, per 120 pagine), e dei restanti 7,50 euro avrete il 60% di guadagno su ogni copia. Il pagamento dei vostri diritti partirà, sul conto che avete inserito nella registrazione iniziale, due mesi dopo la prima vendita, con cadenza mensile, alla fine di ogni mese.

Dunque, questo è quanto vi sia di più necessario da sapere sulla pubblicazione di un libro su Amazon.

 

 

Informazioni su Davide Scorsese 159 Articoli
Appassionato di scrittura, ho collaborato per diverse testate online tra le quali ricordiamo BlastingNews.com e NotizieOra.it. Ama cinema e scrittura, fin dalla tenera età, studia recitazione e consegue una formazione attoriale nei teatri off partenopei.