Quanto si può guadagnare con Twitch?

E’ sempre più frequente la volontà di guadagnare attraverso i social, soprattutto attraverso video e live al pubblico. Una piattaforma gettonata in tal senso è la nuova Twitch, ma quanto si può guadagnare con Twitch? Scopriamolo nella guida di seguito.

Twitch, cosa è e come funziona

La piattaforma di live streaming di Twitch fu progettata per essere uno spazio per i tornei sportivi di eSports, sessioni di videogiochi fatte da videogiocatori professionisti o amatoriali e i talk show relativi ai giochi. Dunque, successivamente, la piattaforma, nel giro di pochissimi anni (praticamente è nata nel 2011) è diventata spazio di dibattito e trasmissioni live di svariato contenuto, compresi soprattutto cinema e serie TV.

inizialmente il costo di abbonamento era di 4,99 euro al mese, successivamente il costo degli abbonamenti su Twitch subisce un calo di prezzo del 20%, passando, dunque, dai classici 4,99 euro agli attuali 3,99 euro. Per ottenere Twitch Prime è necessario iscriversi ad Amazon Prime. Di fatto, Twitch è uno spazio di proprietà di Amazon. Quanto all’abbonamento di Amazon che per 36 euro annuali o 3,99 euro mensili con 30 giorni di prova gratuita permette di usufruire di consegne gratuite in un giorno su tantissimi prodotti.

Come si apre un canale Twitch?

Rispondere a questa domanda, una volta abbonatisi, è piuttosto semplice. Per farlo da computer, collegati al sito ufficiale di Twitch, clicca sul pulsante Iscriviti, in alto a destra, inserisci i dati richiesti nei campi Nome utente (sarà anche il nome del tuo canale), Password, Conferma password, Data di nascita, Email e premi nuovamente sul pulsante Iscriviti.

Quanto si può guadagnare su Twitch

Ma quindi come è possibile e in che modo guadagnare su Twitch? Questa è la domanda che pone il nocciolo della questione.

Partiamo subito dal presupposto, non da poco che per guadagnare soldi, gli streamer hanno a disposizione diversi meccanismi che gli permettono di guadagnare. Cose come abbonamenti, bit (moneta virtuale di twitch), sponsorizzazioni, donazioni, programmi di affiliazione, merchandise ed entrate pubblicitarie.

Un vasto campionario dunque da poter e saper gestire, per provare a trarre profitto dalle proprie capacità di condivisione e dai propri contenuti.

Quanto si guadagna con gli abbonamenti Twitch?

Gli affiliati che ottengono (e richiedono) la partnership, possono guadagnare una quota pari al 5% dei ricavi degli acquisti che hanno origine dalle pagine dei propri canali. Tramite gli acquisti, gli spettatori non solo contribuiscono a sostenere gli affiliati, ma vengono anche ricompensati con uno Scrigno Twitch per ogni acquisto di almeno 4,99 dollari.

Per attivare un abbonamento, occorre collegarsi alla pagina principale di Twitch, fare clic sulla propria foto, in alto a destra, e selezionare l’opzione Dashboard autore dal menu apertosi. Nella nuova schermata visualizzata, premere, quindi, sulle opzioni Impostazioni e Affiliato e individuare la sezione Abbonamenti.
Cosa altro sapere per guadagnare su Twitch
Per poter diventare un affiliato Twitch, il proprio canale deve avere almeno 50 follower, almeno 8 ore di streaming pubblicati in almeno sette giorni diversi e una media di tre spettatori per ogni streaming.
Appurate queste basi, va aggiunto che per un partner le ore di streaming salgono a 25 ore in almeno 12 giorni diversi e con una media di 75 spettatori. Qualora le ore di video caricati fossero solo una questione di impegno e costanza, arrivare a 75 spettatori non sarà comunque così semplice. Anche perché la piattaforma dà priorità agli streaming che hanno già una platea consistente. I primi passi sono, dunque, quelli più complicati.
Un po’ come avviene altrove, arrivare da 0 a 100 spettatori è più difficile che passare da 1000 a 1100. Per emergere si consiglia di “promuovere il canale su altre piattaforme, come Twitter e Facebook”. Importante è anche dotarsi di “camera e microfoni” di alta qualità. Perché guadagnare attraverso Twitch potrebbe non essere un gioco ma un lavoro vero e proprio, una volta ingranata la marcia. Uno degli utenti più in vista (Ninja, con i suoi 11,5 milioni di follower), ad esempio, gioca 12 ore al giorno per 6-7 giorni a settimana.
Un vero e proprio impiego lavorativo, ma divertendosi, indubbiamente e con guadagni che saranno indubbiamente molto consistenti.
Questo, dunque, è quanto vi fosse di più utile e considerevole da sapere in merito alla possibilità di guadagnare su Twitch.
Informazioni su Davide Scorsese 191 Articoli
Appassionato di scrittura, ho collaborato per diverse testate online tra le quali ricordiamo BlastingNews.com e NotizieOra.it. Ama cinema e scrittura, fin dalla tenera età, studia recitazione e consegue una formazione attoriale nei teatri off partenopei.