Le 5 migliori App per guadagnare soldi

E’ sempre più frequente leggere sul web di vantaggiosi lavori da svolgere dal proprio smartphone, o comunque di possibilità di fare guadagni extra, attraverso specifiche app sul cellulare. Ma quali sono queste app che ci permettono di guadagnare? Scopriamo le 5 migliori app per guadagnare soldi.

App per guadagnare soldi: come funzionano

Nel 2021 cercare lavori o guadagni extra è sempre più all’ordine del giorno, va detto subito che non sempre si riesce ad ottenere ricavi concreti, stando da casa a smanettare col proprio cellulare, ma vi sono delle app che permettono di ottenere soldi.

Ad esempio, in alcuni casi è sufficiente utilizzare il proprio smartphone per partecipare a sondaggi, ottenere cashback, vincere a giochi e quiz online, vendere ciò che non si usa più o fare un lavoretto digitale.

Ma quali sono le app più redditizie in tal senso? In questa rapida guida ve ne segnaliamo 5 che si segnalano per essere tra le migliori per poter guadagnare concretamente una entrata monetaria extra. Scopriamole nel prossimo paragrafo.

Le migliori App per guadagnare soldi

Nel 2021 si possono segnalare alcune App da utilizzare col vostro smartphone che sembrerebbero aver dato ottimi risultati in termini di guadagni monetari.

Scopriamo di seguito quali sono le 5 App da tenere d’occhio e in cosa consistono.

  • Satispay

Vi chiederete come guadagnare con le app di cashback? L’esempio più efficiente è Satispay, l’applicazione di mobile payment che consente di fare acquisti nei negozi, pagare bollettini, imposte, fare ricariche telefoniche, trasferire soldi ai propri amici ecc. usufruendo di cashback ed altre offerte.

Diversi sono i tipi di cashback che si possono ricevere grazie a Satispay: dal classico cashback su ogni pagamento effettuato (ad esempio il 20% su tutti gli acquisti); fino al cashback sul primo acquisto in un negozio convenzionato; ma anche il cashback incrementale, ovvero per ogni nuovo pagamento si riceve una percentuale maggiore di rimborso (5% sul primo, 10% sul secondo, 15% sui successivi e via di seguito).

Inoltre, grazie a offerte che periodicamente vengono messe a disposizione dall’app, l’utente che invita i propri amici a iscriversi a Satispay tramite il proprio codice (che sarà rilasciato una volta iscrittisi) può ricevere bonus fino a 20 euro se questi invitati completano l’iscrizione e impostano un budget.

  • Vinted

Col motto di “non lo usi? Mettilo in vendita”, Vinted è una delle app più facili da usare.

Infatti, basta registrarsi, caricare le foto degli articoli che si vuole vendere e creare un annuncio di vendita. Una volta venduto un articolo, i soldi ricavati vengono caricati sul proprio Saldo Vinted e si possono spendere per fare acquisti sulla piattaforma oppure caricarli sul proprio conto corrente.

  • Google Opinion Reward

Abbiamo già accennato che i sondaggi online portano crediti, infatti ci sono tanti siti web e piattaforme che retribuiscono gli utenti che partecipano a ricerche di mercato e rispondono a semplici e veloci domande.

La stessa Google ha sviluppato un’app che permette di guadagnare con i sondaggi in modo facile. Google Opinion Rewards è un’applicazione che manda periodicamente all’utente registrato dei sondaggi cui bisogna rispondere per ottenere una ricompensa. Questa si aggira dagli 8 ai 75 centesimi a sondaggio.

Si tratta di un credito bonus da poter poi spendere su Play Store scaricando applicazioni a pagamento, film o canzoni.

  • Rover – walking e dog sitting

Rover permette di guadagnare come dog sitter. La piattaforma mette in contatto i padroni di cani e gatti che sono fuori per lavoro o per un viaggio e hanno bisogno di qualcuno che accudisca i loro animali o li porti fuori a fare una passeggiata, e chi è disposto a offrire questi servizi. Più che un lavoro dal cellulare è una utilissima app per trovare lavoro dal vero, tramite cellulare.

Va sottolineato che dog sitter e dog walker guadagnano l’85% sul totale di ogni prenotazione, mentre ai proprietari viene addebitata una commissione di servizio del 15% (che non potrà mai superare i 49 euro) sul totale della prenotazione.

  • BeMyEye

Ultima ma non ultima, BeMyEye è un’applicazione che permette di guadagnare grazie a micro lavori, ovvero completando dei piccoli lavoretti.

Nello specifico, BeMyEye si occupa di rilevazioni puntuali per conto di marchi importanti, i quali si rivolgono a quest’azienda per ottenere un feedback sui loro prodotti presenti nei negozi di tutta Europa. Ed è qui che entra in gioco chi utilizza l’app. L’utente, infatti, avrà il dovere di raccogliere informazioni e immagini sul modo in cui i prodotti sono messi in vendita e su eventuali promozioni.

Queste erano, dunque alcune tra le migliori app con cui è possibile guadagnare nel 2021. Non vi resta che cercarle ed installarle sul vostro smartphone.

Informazioni su Davide Scorsese 314 Articoli
Appassionato di scrittura, ho collaborato per diverse testate online tra le quali ricordiamo BlastingNews.com e NotizieOra.it. Ama cinema e scrittura, fin dalla tenera età, studia recitazione e consegue una formazione attoriale nei teatri off partenopei.