Come aprire un conto corrente online

conto corrente

Per aprire un conto corrente è necessario sapere che ci sono molteplici opportunità e diverse banche che offrono diverse opzioni. In questa rapida guida, andremo a vedere in maniera essenziale, come aprire un conto corrente online.

Conto corrente, di cosa si tratta

Prima di approfondire la questione su come aprire un conto corrente online, vediamo nello specifico di cosa si tratta quando si parla di conto corrente.

Sostanzialmente, il conto corrente non è altro che uno strumento tecnico bancario che indica generalmente il deposito di denaro da parte del titolare/possessore del conto, comunemente detto correntista, all’interno dell’istituto di credito, e che consente l’utilizzo di moneta bancaria, del cosiddetto denaro.

Quindi uno strumento di tracciabilità del proprio denaro e che permette e agevola le transazioni dei pagamenti e del ricevimento di denaro.

Nello specifico, possiamo dire che un conto corrente presenta notevoli vantaggi:

  • i soldi che sono depositati sul conto sono al sicuro, praticamente impossibile che vengano rubati;
  • tramite le domiciliazioni bancarie è possibile pagare direttamente le utenze senza doversi recare ogni volta allo sportello, in quanto il prelievo avviene automaticamente;
  • è possibile avere accreditato direttamente sul conto il proprio stipendio o pensione;
  • consente di effettuare pagamenti mediante bonifico;
  • consente di pagare mediante carte di credito collegate direttamente al conto corrente;
  • può essere gestito anche da casa tramite il proprio computer, grazie ai servizi di home banking oppure comodamente con lo smartphone utilizzando le app necessarie.

Ma come creare un conto corrente direttamente online?

Conto corrente online, come aprirne uno

Vediamo, attraverso alcuni necessari passaggi, come aprire un conto corrente online.

Innanzitutto, il primo passaggio da fare per aprire un conto corrente online è di iscriverti al sito della banca presso cui si vuole aprire il conto.

Per effettuare l’iscrizione sarà necessario un nome utente, una password e un proprio indirizzo email. Queste credenziali saranno utili per poi accedere alle funzionalità che vi permetteranno di poter aprire il conto corrente online.

Una volta effettuata l’iscrizione al sito della banca, si avrà accesso in maniera qualificata e si potranno scegliere i servizi che si preferiscono. Poiché a noi interessa l’apertura di un conto corrente, si dovrà selezionare il tipo di conto che si preferisce.

Di sicuro ve ne saranno di diverse classificazioni, dal conto corrente base a quelli con maggiori funzionalità e di diverse tipologie di benefici e costi. Quindi sarà necessario scegliere quello più adatto alle proprie esigenze ed apprestarsi alla visione del contratto.

Come aderire al contratto per aprire un conto corrente online

Di norma, una volta accettato e aderito al contratto, ci verrà chiesto un meccanismo di riconoscimento univoco che, di solito, è costituito da un codice che ci viene inviato sul proprio numero di cellulare.

Una sorta di password temporanea che occorre inserire nel portale quando verrà richiesta, come riconoscimento. Questo tipo di procedura sostituisce la firma che, normalmente, apporremmo in banca in presenza del direttore o del funzionario addetto.

In alcuni casi, la banca richiede un consenso attraverso webcam, o con riconoscimento facciale o con riconoscimento vocale. Per questa ipotesi occorrerà seguire le indicazioni che appaiono sulla schermata e registrare, vocalmente, quanto ci viene richiesto.

In ultimo, ma non ultimo, dopo aver aderito alle condizioni contrattuali mediante gli strumenti sopra indicati, sarà richiesto di inviare i propri documenti alla banca. Si tratta della carta d’identità e del codice fiscale (tessera sanitaria). Per farlo, esistono sostanzialmente due modi:

  • scansionarli e caricarli come file separati;
  • con il proprio smartphone, inquadrarli e lasciare che la pagina internet a ciò adibita dalla banca “catturi” l’immagine con la fotocamera. Una modalità simile al riconoscimento del QR code.

Una volta conclusa la procedura, occorre attendere la conferma formale da parte della banca. Quando essa avrà verificato la regolarità della documentazione trasmessa, dell’assenso fornito mediante uno degli strumenti sopra indicati e di ogni altro aspetto, comunicherà, via email o altro canale scelto, l’apertura ufficiale del conto corrente.

Dunque, questo è quanto di più utile e necessario da sapere in merito, su come aprire un conto corrente online.

Leggi anche: Come aprire un conto corrente a costo zero

Informazioni su Davide Scorsese 281 Articoli
Appassionato di scrittura, ho collaborato per diverse testate online tra le quali ricordiamo BlastingNews.com e NotizieOra.it. Ama cinema e scrittura, fin dalla tenera età, studia recitazione e consegue una formazione attoriale nei teatri off partenopei.