Euro banconote, le monete saranno ridisegnate entro il 2024

Le Euro banconote entro il 2024 saranno la ri-disegnazione. A sceglierle saranno gli stessi cittadini europeo, ed ecco come.

Euro banconote, la decisione della Banca Centrale Europea

La Banca centrale europea, ha disposto di voler cambiare la grafica delle Euro banconote. Ma a scegliere la nuova grafica saranno proprio i cittadini. Infatti si potrà “votare” la veste grafica delle nuove banconote euro. E la decisione finale sarà presa entro il 2024.

Tuttavia c’è ancora tempo per effettuare la propria decisione. Infatti la Banca europea ha incaricato un gruppo di persone per cercare di valutare le varie proposte che derivano dagli stessi cittadini europei. Si tratta di vere e proprie eccellenze nel campo della cultura, storia e arti visive. Il gruppo di consultazione è formato da esperti per ciascun Paese e presenterà al Consiglio direttivo la sua proposta.

Le parole della Legarde, Presidente della BCE

La Legarde è la Presidente della Banca centrale Europea. E’ lei che ha voluto questo forte cambiamento attraverso le seguenti parole: “Le banconote in euro faranno sempre parte delle nostre vite. Esse sono un simbolo tangibile e visibile della nostra coesione in Europa, in particolare in tempi di crisi. Inoltre la loro domanda è ancora forte.” Ha poi proseguito: “Dopo vent’anni è il momento di rinnovare l’aspetto delle nostre banconote affinché i cittadini europei di tutte le età e provenienze vi si possano riconoscere“.

Attualmente il tema delle banconote è “Epoche e siti d’Europa“, ma quale sarà il prossimo tema? In effetti ancora questo non è chiaro. Per questo motivo si stanno valutando le varie proposte provenienti dai singoli Stati. Mentre la decisione finale sarà adottata dal Consiglio Direttivo della BCE.

L’importanza delle Euro banconote

Nonostante la pandemia abbia fatto accelerare l’uso degli strumenti elettronici di pagamento, le banconote continuano ad essere il metodo di pagamento preferito dagli europei. In Italia tra lotteria degli scontrini, obbligo di Pos per gli esercenti al dettaglio e la fatturazione elettronica si sta puntando molto verso la diminuzione del contante. Qualcosa che forse contrasta il senso di appartenenza che si vuole dare alle singole banconote.

“Vogliamo progettare banconote in euro con cui i cittadini europei possano identificarsi e che utilizzeranno sentendosi orgogliosi della loro moneta“, ha commentato Fabio Panetta, membro del comitato esecutivo della Bce proprio sulla pagina della stessa banca centrale. Non ci resta che aspettare quale sarà la proposta del nostro Paese, considerando che si storia ed arte ne abbiamo da vendere.

Informazioni su Francesca Cavaleri 560 Articoli
Nella vita sono una piccola imprenditrice nel settore immobiliare. Ho una laurea con specializzazione in Economia e direzione aziendale, ottenuta presso la facoltà di Catania con il massimo dei voti. Mi piace scrivere articoli online, per questo ho avviato da circa 4 anni vari progetti portati a termine con successo. Il saper comunicare credo che sia un'arma vincente. Amo la mia terra, il sole, il mare, la mia famiglia e gli animali. La vita è troppo breve pertanto cerco di viverla nel migliore dei modi.