Reddito di cittadinanza 2022, si perde se non si ha il green pass

Il Reddito di cittadinanza 2022 potrebbe essere perso se non ci si vaccina. Ecco le nuove regole anche per il sussidio di stato.

Reddito di cittadinanza 2022 e la visita al centro per l’impiego

Il Governo sta studiando un nuovo DPCM anche in merito al reddito di cittadinanza. A quanto emerso da alcune indiscrezioni, sembra che si stia puntando ad un obbligo vaccinale indiretto anche per i percettori del reddito. In altre parole, chi vorrà continuare a godere del sussidio dovrà fare visita obbligatoriamente al centro per l’impiego.

Ma se il certificato verdeè obbligatorio per accedere a qualsiasi ufficio pubblico, ed i centri per l’impiego lo sono, è chiaro che si deve correre a vaccinarsi. Infatti solo se si ha il green pass, si potrà accedere al centro per l’impiego ed adempiere così al proprio obbligo.

Cosa succede se non si va a far visita al centro per l’impiego?

La combinazione tra la legge di bilancio ed il decreto del 7 gennaio tendono a stringere ancora di più il numero dei non vaccinati presenti ancora in Italia. Stando infatti a queste nuove regole, che percepisce il reddito dovrà frequentare il centro per l’impiego.

Ma per entrare occorre almeno il green pass light, cioè quello che si ottiene con il tampone. E quindi se non si vuole correre il rischio, di non poter andare all’ufficio ciò che potrebbe verificarsi è proprio la perdita del diritto a ricevere l’assegno. Forse una misura che punta ancora di più a vaccinarsi non solo per motivi di salute, ma anche per quelli economici.

Reddito di cittadinanza e regole dal 1 febbraio

Dal primo febbraio i No Vax avranno vita ancora più dura. Infatti per entrate in qualsiasi ufficio pubblico, scuole, banche, uffici postali, ci vuole il green pass. Una solta di lockdown light per coloro che sono ancora duri a volersi vaccinare. Il super green pass si ricorda essere obbligatorio anche su tutti i mezzi di trasporto pubblici, come autobus e treni.

Ma anche a lavoro occorre mostrare il certificato verde. Ma non solo, adesso chi è disoccupato dovrà cercare di mettersi in regola, altrimenti non potra andare al centro dell’impiego e di conseguenza nessun reddito di cittadinanza. Che sia l’ora giusta per vaccinarsi tutti? Sembra proprio di si, e non solo gli over 50.

Informazioni su Francesca Cavaleri 621 Articoli
Nella vita sono una piccola imprenditrice nel settore immobiliare. Ho una laurea con specializzazione in Economia e direzione aziendale, ottenuta presso la facoltà di Catania con il massimo dei voti. Mi piace scrivere articoli online, per questo ho avviato da circa 4 anni vari progetti portati a termine con successo. Il saper comunicare credo che sia un'arma vincente. Amo la mia terra, il sole, il mare, la mia famiglia e gli animali. La vita è troppo breve pertanto cerco di viverla nel migliore dei modi.