Programma di assunzioni, il bando dell’Agenzia delle entrate

Il programma di assunzioni dell’Agenzia delle entrate prevede una scaletta lunga di nuove risorse che dovrebbe essere reclutate. Ecco tutti i profili richiesti:

Il programma di assunzioni, saranno diviso in due semestri

L’Agenzia delle entrate ha pubblicato un bando in cui rende noto di aver bisogno di molti tecnici e tributaristi per le sue sedi. In particolare ci saranno due batterie con scadenza di sei mesi, che prevedono davvero tante nuove opportunità di lavoro.

Tuttavia il programma è disposto sulla base del Piano Triennale dei Fabbisogni di Personale. Inoltre una volta acquisite le necessarie autorizzazioni, verranno pubblicati i bandi per le procedure concorsuali. Infine sono definiti i profili richiesti, i titoli di studio al fine di permettere di rafforzare quelle aree dell’ente, che in questo momento, hanno bisogno di nuovo personale.

Il programma di assunzioni del primo semestre

Per quanto riguarda il primo semestre, al via le assunzioni di 100 funzionari tecnici. Tra questi rientrano architetti e tecnici per la cura dello svolgimenti di atti che presentano elevata specializzazione tecnica e complessità nei processi catastali. Dunque le materie di esame saranno:

a) Geodesia, Topografia e Cartografia;
b) Scienza e tecnica delle costruzioni;
c) Strumenti e tecniche estimali ed elementi di economia immobiliare;
d) Normativa in materia di Catasto;
e) Legislazione in materia di edilizia e urbanistica;
f) Elementi di diritto amministrativo;
g) Elementi di diritto tributario;
h) Normativa in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro.

Affianco a questa categoria, ci sarà la ricerca anche di circa 500 assistenti tecnici. Si tratta di geometri e periti tecnici capaci di avere le conoscenze tecniche per fornire supporto nei processi catastali, estimativa e dell’osservatorio del mercato immobiliare. Infine le materie scelte sono le stesse dell’elenco precedente.

Una sezione dedicata alla provincia di Bolzano (assistenti)

Per gli uffici dell’Agenzia delle Entrate situate in provincia di Bolzano, vi è una sezione dedicata nel primo semestre. Qui ci sarà un concorso per 21 Assistenti che abbiano competente di supporto amministrativo, tributario ed informatico. Inoltre occorre un diploma di istruzione secondaria di secondo grado e un attestato di conoscenza delle lingue italiana e tedesca. Dunque le materie di esame riguarderanno:

a) Elementi di diritto costituzionale
b) elementi di diritto amministrativo con particolare riferimento al diritto della privacy e al diritto di accesso ai documenti amministrativi;
c) Elementi di diritto tributario;
d) nozioni sull’utilizzo di applicazioni informatiche di uso comune (Word, Excel, Internet, posta elettronica);
e) organizzazione e compiti dell’Agenzia delle Entrate;
f) norme generali in materia di pubblico impiego.

Una sezione dedicata alla provincia di Bolzano (funzionari)

Un altro concorso è previsto per 20 funzionari esperti in materia fiscale con conoscente specifiche in materia tributaria e contabilità aziendale. Le lauree richieste sono quelle di tipo  economico-giuridico. Inoltre le materie di esame vertono su:

a) diritto tributario;
b) diritto civile e commerciale;
c) diritto amministrativo;
d) contabilità aziendale;
e) organizzazione e gestione aziendale;
f) scienza delle finanze;
g) elementi di statistica.

Il programma di assunzione del secondo semestre

Nel secondo semestre è il turno dei tributari con esperti in materia fiscale con conoscenze specifiche materia tributaria e contabilità aziendale. Il titolo di studio richiesto è di tipo giuridico- economico. E le materi di esame riguardano:

a) diritto tributario;
b) diritto civile e commerciale;
c) diritto amministrativo;
d) contabilità aziendale;
e) organizzazione e gestione aziendale;
f) scienza delle finanze;
g) elementi di statistica.

Infine è previsto un concorso per 60 assistenti informatici da inquadrare nella seconda area F3. Si ricercano assistenti informatici che si occupino della gestione operativa e della manutenzione del sistema informatico locale. Inoltre devono fornire supporto agli utenti sia in ambito tecnico che applicativo. Ad esempio abilitano gli utenti all’accesso alle applicazioni e si occupano alla sicurezza ICT. In questo casa basta solo il diploma di scuola secondaria di secondo grado. Le materie d’esame riguarderanno:

a) Gestione sistemistica dei sistemi client e dei software di Office Automation (sistema operativo MS Windows e Suite MS Office);
b) Principali hardware di uso comune negli uffici e software di base (conoscenza di base);
c) Protocolli di rete, dispositivi ed architetture di rete locale e geografica;
d) Principi di sicurezza informatica, conoscenza delle principali minacce informatiche tecniche e umane, contromisure organizzative e tecnologiche di contenimento e risoluzione incidenti.

Infine questo che è stato pubblicato è solo l’avviso generico. Poi l’Ente indicherà le singole procedure concorsuali per le figure richieste.

Informazioni su Francesca Cavaleri 509 Articoli
Nella vita sono una piccola imprenditrice nel settore immobiliare. Ho una laurea con specializzazione in Economia e direzione aziendale, ottenuta presso la facoltà di Catania con il massimo dei voti. Mi piace scrivere articoli online, per questo ho avviato da circa 4 anni vari progetti portati a termine con successo. Il saper comunicare credo che sia un'arma vincente. Amo la mia terra, il sole, il mare, la mia famiglia e gli animali. La vita è troppo breve pertanto cerco di viverla nel migliore dei modi.