Estate INPsieme Italia ed estero, pubblicati i bandi

agricoltura

Estate Inpsieme è la nuova idea inps per contributi per soggiorni vacanze e studio in Italia e all’estero, ecco tutti i bandi.

Estate Inpsieme, l’idea per soggiorni vacanza e studio

Quest’anno il bonus vacanze 2022 non è stato pubblicato. Pertanto l’ultimo bonus vacanze erogabile è stato usato nel dicembre 2021. Forse era uno degli strumenti più apprezzati dagli italiani, ma sembra che lo Stato abbia trovato una variante. Infatti sembra che ad erogare il contributo sia l’INPS, che ha pubblicato due bandi.

Sono pubblicati online i bandi di concorso Estare Inpsieme Italia 2022 e Estate Inpsieme estero e vacanze tematiche in Italia 2022. I bandi offrono dei contributi per soggiorni vacanze e soggiorni studio ai figlio o orfani ed equiparati dei dipendenti e pensionati della pubblica amministrazione iscritti alla Gestione Unitaria delle prestazioni creditizie e sociali. Ma anche dei pensionati utenti della Gestione Dipendenti Pubblici e degli iscritti alla Gestione Fondo Ipost.

Bando Inpsieme Italia 2022

Il bando per i figli dei soggetti sopra indicati potranno usufruire del bonus se studenti della scuola primaria e secondaria di primo grado, nonché secondaria di secondo grado se disabili o invalidi civili al 100%. Tuttavia è possibile usufruire dei soggiorni durante la stagione estiva 2022, da giugno ad agosto, con rientro entro il 4 settembre. Le domande devono essere trasmesse dalle ore 12 del 31 marzo ed entro il 12 del 22 aprile 2022.

I soggetti mireranno all’acquisizione di competenze nei diversi settori di attività:

  • sport per lo sviluppo delle capacità sportive, attraverso l’esercizio di attività tra quelle individuate dal CONI come sport olimpici;
  • lingua per lo sviluppo delle capacità linguistiche;
  • scienze e tecnologia per lo sviluppo delle capacità scientifiche e di utilizzo delle nuove tecnologie;
  • arte per lo sviluppo delle capacità di creazione artistica e di fruizione dell’arte;
  • ambiente per lo sviluppo della conoscenza dell’ambiente, del territorio, anche attraverso l’organizzazione di lavoratori didattici/naturalistiche e connessi alle attività locali tradizionali, corsi di ecologia, trekking, corsi di conoscenza di flora e fauna e laboratori rurali;
  • misto incentrato su due dei temi elencati prevedendo un minimo di 10 ore settimanali per attività relative ad un tema e 8 ore settimanali all’altro.

Gli importi richiedibili

L’importo massimo di ciascun contributo è di 600 euro per il contributo riferito ad un soggiorno di durata pari a otto giorni e sette notti. Mentre il contributo è di 1000 euro per una durata pari a quindici giorni e quattordici notti. Anche se il valore ISEE è uno degli elementi molto importanti per l’attribuzione della classifica tra tutti i partecipanti del bando. Sul sito Inps.it è spiegato in modo dettagliato i dettagli per la compilazione della classifica.

La domanda va fatta solo in via telematica. accedendo dalla home page del sito internet istituzionale www.inps.it, inserendo nella sezione “Cerca” le parole: “Estate INPSieme” e consultando nella pagina la sezione Domanda. Selezionando il tasto “Accedi al servizio” dopo l’inserimento di codice fiscale e SPID/CIE/CNS sarà visualizzato il modulo da compilare, in cui compaiono già i dati identificativi del soggetto richiedente.

Bando Estate INPsieme estero e vacanze tematiche, le caratteristiche

In questo bando si favoriscono i soggiorni all’estero e vacanze tematiche. Nel primo caso il soggiorno è finalizzato allo studio di una lingue straniera. Inoltre il soggiorno studio all’estero è previsto in Paese europei ed extraeuropei, presso college, campus stranieri e strutture riservate a studenti, ovvero strutture turistiche. Mentre per il secondo caso, vacanze tematiche, prevede l’ospitalità presso strutture turistiche ricettive, anche alberghiere, campus universitari o villaggi turistici ed è finalizzato all’apprendimento delle lingue straniere o l’accrescimento delle soft skills o abilità e conoscenze specifiche dei ragazzi.

In entrambi i casi l’importo massimo richiedibile è pari a 2 mila euro. Per il resto tutto è uguale al bando Estate Inpsieme Italia, sia in merito alla classifica e alla richiesta del contributo. Quest’anno quindi si punta alla formazione culturale e linguistica di giovani studenti, aiutando le famiglie a sostenerli nel loro percorso di crescita.

 

 

 

Informazioni su Francesca Cavaleri 515 Articoli
Nella vita sono una piccola imprenditrice nel settore immobiliare. Ho una laurea con specializzazione in Economia e direzione aziendale, ottenuta presso la facoltà di Catania con il massimo dei voti. Mi piace scrivere articoli online, per questo ho avviato da circa 4 anni vari progetti portati a termine con successo. Il saper comunicare credo che sia un'arma vincente. Amo la mia terra, il sole, il mare, la mia famiglia e gli animali. La vita è troppo breve pertanto cerco di viverla nel migliore dei modi.