Stufe a gas: tutto quello che c’è da sapere

In un epoca in cui il gas potrebbe diventare una “spezia preziosa”, come fossimo nel romanzo di Dune, ed in cui la transazione ecologica sta ponendo dei cambiamenti per il riscaldamento nei nostri ambienti domestici, vediamo cosa c’è da sapere in merito alle stufe a gas. Una rapida guida alla consultazione e all’acquisto.

Stufe a gas, cosa c’è da sapere e come funzionano

Come è evidente, le stufe a gas hanno come combustione di principio il gas.

Occorre sapere che una stufa a gas non ha bisogno di essere alimentata tramite corrente elettrica e si completa di una bombola, in genere di gas butano, collegata internamente alla struttura ad un rubinetto. La bombola è coperta da pannelli e griglie che sprigionano il calore. Per consentire il funzionamento della stufa bisogna aprire il rubinetto del gas e dunque regolare a piacimento la potenza del riscaldamento.

Va detto che non tutte le stufe a gas sono uguali e si differenziano in catalitiche e a infrarossi.

Stufe a gas, catalitiche e ad infrarossi: le differenze

Andiamo, in breve a vedere quali sono le differenze tra stufe a gas catalitiche e quelle ad infrarossi.

La stufa catalitica è, ovviamente un apparecchio per riscaldamento ed è costituito da una struttura prettamente metallica, la cui funzione consiste nel riscaldare ambienti interni. Essa è composta da una camera di combustione che effettua la trasformazione di energia in calore.

La stufa a infrarossi funziona mediante un meccanismo di riscaldamento a infrarossi che non inquina, dato che non produce fumi. Questa tipologia di stufa a gas si contraddistingue per un pannello radiante il quale consente l’irraggiamento sotto forma di onde elettromagnetiche.

Come si pulisce una stufa a gas

La pulizia della stufa a gas parte necessariamente dalla cassa interna, dove si posiziona la bombola. Occorre innanzitutto togliere la stessa bombola, per poter procedere in maniera agevole, poi svitare il dado che la collega al tubo e pulire il vano con l’aspirapolvere oppure passare un panno asciutto. Meglio non usare acqua, per evitare ruggini.

Pulire, dunque, le superfici smaltate sempre con un panno morbido e poi procedere alla pulizia della griglia di ferro. Estrarla premendo con forza su entrambi i lati e toglierla dai binari, lavare il vetro temperato con una spugna umida e asciugare.

Quindi, successivamente dedicarsi alla pulizia dei pannelli di ceramica, con l’uso di uno straccio bagnato e asciugare accuratamente. Riposizionare, quindi la griglia e sistemare la bombola nel vano contenitore apposito, collegandola con attenzione al tubicino del gas e chiudere il riduttore con la guarnizione facendo attenzione di stringere bene il dado.

Stufe a gas ventilate

C’è un terzo modello di stufa a gas, oltre ai due visti precedentemente, ovvero quella con la ventola incorporata.

il funzionamento  della stufa ventilata è, praticamente, come quello di una stufa standard, ma possiede le ventole per diffondere il calore

Per comprendere meglio la stufa a gas ventilata come funziona è bene sottolineare che il sistema di ventilazione consente di avere una buona dispersione del calore nell’ambiente. La ventola può essere attivata a proprio piacimento e attivandola è possibile diffondere il calore in maniera uniforme.

Guida ai prezzi per le stufe a gas

Andiamo, in breve a comprendere con una rapida occhiata, quali possono essere i prezzi di acquisto di una stufa a gas.

Sostanzialmente la fascia di prezzo di una stufa a gas si aggira tra gli 80 euro per i modelli base fino ai 200 euro per quei modelli più avanzati, come la Delonghi infrared IH o la Blue Flame VBF, mentre tra le stufe economiche più valide troviamo la Sicar Eco45 o la Niklas stufa gas infrarossi ventilata.

Per quanto riguarda i costi di una bombola di gas, il prezzo varia in base ai singoli rivenditori, ma mediamente si aggira tra i 20 ed i 30 Euro, per quelle da 10 kg, mentre aumenta per quelle del peso di 15 kg.

Questo dunque, è quanto vi fosse di più utile e necessario da sapere in merito all’uso e alle potenzialità di una stufa a gas.

 

Informazioni su Davide Scorsese 281 Articoli
Appassionato di scrittura, ho collaborato per diverse testate online tra le quali ricordiamo BlastingNews.com e NotizieOra.it. Ama cinema e scrittura, fin dalla tenera età, studia recitazione e consegue una formazione attoriale nei teatri off partenopei.