Concorso Corte dei Conti: 60 posizioni aperte. Requisiti

concorso funzionario agenzia delle entrate

La Corte dei Conti ha indetto un pubblico concorso per 60 unità di personale amministrativo, ecco i profili professionali richiesti e i requisiti per partecipare.

Requisiti per partecipare al concorso Corte dei Conti

La Corte dei Conti è un organo previsto dalla nostra Costituzione, il suo ruolo è vagliare i conti pubblici controllando che gli stessi siano in ordine e che non ci siano sperperi o usi impropri. Svolge attività di controllo preventivo e attività giurisdizionale. In questo caso il personale svolgerà funzioni prettamente di tipo amministrativo.  Il concorso presso la Corte dei Conti prevede l’assunzione di 60 unità di personale amministrativo da collocare nella fascia di retribuzione F3.

Per poter partecipare è necessario avere uno dei seguenti titoli

  • Scienze dell’economia – LM 56;
  • Scienze economico-aziendali – LM 77;
  • Giurisprudenza – LMG-01;
  • Scienze delle Pubbliche Amministrazioni – LM-63;
  • Scienze della politica – LM-62;
  • Relazioni internazionali – LM-52;
  • Finanza – LM-16;
  • Scienze statistiche – LM- 82;
  • Scienze statistiche attuariali e finanziarie – LM-83.

Naturalmente occorre: essere maggiorenni, cittadinanza italiana godimento dei diritti civili e politici, qualità morali e di condotta incensurabile (nessuna condanna penale). Infine, non essere stati destituiti da altro pubblico impiego o dispensati a causa di persistente insufficiente rendimento, ovvero licenziati da altro impiego statale, ai sensi della vigente normativa contrattuale, per averlo conseguito a seguito della presentazione di documenti falsi.

Come inviare la candidatura per il concorso Corte dei Conti

Il bando è stato pubblicato il giorno 20 ottobre 2022 e per poter partecipare è necessario inviare la propria candidatura entro le ore 16:30 del sessantesimo giorno successivo alla pubblicazione.

La domanda deve essere presentata esclusivamente per via telematica all’indirizzo https://concorsi.corteconti.it/, per potersi autenticare è necessario avere uno spid di secondo livello. Occorre inoltre indicare un indirizzo di posta elettronica certificata di cui è titolare chi effettua l’iscrizione.

Le prove del concorso Corte dei Conti

Nel caso in cui il numero di candidati sia superiore a 700 sarà disposta la prova preselettiva consistente in 100 quesiti a risposta multipla da svolgere in 90 minuti aventi ad oggetto le materie del concorso. Il diario delle prove sarà pubblicato il 31 gennaio 2023 . Saranno ammessi alle ulteriori prove i candidati che rientrano nelle posizioni equivalenti a 5 volte il numero dei posti a concorso. Naturalmente compresi i pari merito. Seguiranno 2 prove scritte e una prova orale.

La prima prova scritta dura quattro ore e consiste nello svolgimento di un elaborato contenente argomentata risposta a due quesiti sulle seguenti materie: a) economia politica e/o politica economica e/o analisi delle politiche pubbliche; b) diritto commerciale; c) diritto pubblico dell’economia.

La seconda prova scritta dura tre ore e consiste: a) nello svolgimento di un elaborato in materia di contabilità di Stato e degli enti pubblici; b) nell’analisi e nella soluzione di un caso concreto attinente alle mansioni e all’attività lavorativa del profilo.

Sono ammessi alla prova orale i candidati che in ciascuna delle due prove ha riportato una votazione di almeno 70/100.

La prova orale invece sarà concentrata sulle materie già viste per le prove scritte, inoltre su:

  • scienza delle finanze e diritto finanziario;
  • diritto amministrativo ed elementi di diritto dell’Unione Europea;
  • disciplina del rapporto alle dipendenze della Pubblica Amministrazione e reati contro la Pubblica Amministrazione;
  • statistica e analisi dei dati;
  • legislazione sulla Corte dei Conti;
  • lingua straniera a scelta del candidato tra inglese e francese;
  • elementi di informatica giuridica, utilizzo di internet, posta elettronica, PEC e firma digitale, conoscenza delle apparecchiature informatiche e dei programmi maggiormente in uso.

Per conoscere ulteriori opportunità di lavoro, leggi l’articolo: Cartier assume: 450 posizioni aperte. Ecco quali sono e come candidarsi