Lotteria degli scontrini istantanea: novità per esercenti e clienti

lotteria istantanea degli scontrini

Con Provvedimento 15943 del direttore dell’Agenzia delle Entrate Ernesto Maria Ruffini si è provveduto a indicare le nuove norme, a cui dovranno adeguarsi tutti i commercianti, sulla lotteria degli scontrini istantanea. Basterà inquadrare il QrCode per scoprire se si è vincitori, naturalmente dovranno essere adeguati i registratori telematici seguendo le specifiche tecniche dettate dall’Agenzia.

Lotteria degli scontrini istantanea: cosa cambia?

La lotteria degli scontrini è stata introdotta con il fine di stimolare le persone ad effettuare pagamenti con l’uso della moneta elettronica e di conseguenza tracciare tutti i pagamenti andando a ridurre l’evasione fiscale. Nel 2023 questo strumento non smette di esistere, ma semmai diventa più appetibile visto che si procederà con l’estrazione immediata dei premi, quindi chi effettua il pagamento potrà sapere subito se ha vinto.

Si potrà partecipare alla lotteria istantanea con scontrini di importo superiore a 1 euro. La lotteria degli scontrini istantanea non va a sostituire la vecchia lotteria, ma l’affianca. Per poter partecipare alla seconda è necessario che il cliente comunichi all’esercente il proprio codice lotteria, manifestando in questo modo la volontà di partecipare. Il codice Lotteria può essere richiesto sul sito ufficiale della lotteria degli scontrini e deve essere mostrato all’esercente prima di effettuare il pagamento.

Per partecipare invece alla lotteria istantanea sarà necessario inquadrare il codice bidimensionale che dovrà essere presente in tutti gli scontrini ( QrCode), questo racchiude tutta una serie di informazioni, tra cui il codice esercente.

Lotteria istantanea degli scontrini: entro il 2 ottobre 2023 è necessario adeguare i registratori telematici

Il provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle Entrate specifica che entro il 2 ottobre 2023 tutti i modelli di Registratori Telematici e di Server RT devono essere configurati per consentire la partecipazione alla lotteria istantanea degli scontrini. Nel Qr Code saranno presenti tutte le informazioni utili a far in modo che il cliente sappia se ha vinto o meno e in particolare la partita iva dell’esercente e la matricola del dispositivo e, in caso di Server RT, sarà indicato il punto cassa.

Ricordiamo che la lotteria degli scontrini differita prevede premi settimanali da 25.000 euro, premi mensili da 100.000 euro e premi annuali da 5 milioni di euro.

L’accoppiamento tra lotteria degli scontrini istantanea e differita è dovuta al fatto che dopo un iniziale interesse per l’iniziativa, gli italiani hanno iniziato a partecipare sempre meno e quindi si vuole ridestare il loro interesse con questa nuova iniziativa immediata. Ricordiamo che non si può partecipare pagando in contanti, ma sono con pagamenti digitali. Inoltre in caso di scontrino vincente, il premio si corrisponde non solo all’acquirente, ma anche all’esercente. Sia l’acquirente sia l’esercente ricevono notifica della vincita attraverso PEC e attraverso Raccomandata con ricevuta di ritorno, ma in ogni caso per poter partecipare è necessario richiedere il proprio codice lotteria.

Per saperne di più visita il sito https://www.lotteriadegliscontrini.gov.it/portale/home