Fotovoltaico, su quali tetti sarà possibile installarlo?

Il fotovoltaico è l’energia rinnovabile del futuro e anche le singole città stanno muovendo verso questo sistema di produzione energetica.

Fotovoltaico, un progetto da apripista

Non passa giorno che non affronti il tema del fotovoltaico e soprattutto la possibilità di istallazione sui tetti delle case. In un’economia mondiale che si muove sempre più verso il green è importante attivare delle iniziative che spingono verso questa strada. Tra divieti di produzione di auto benzina e diesel, energie alternative e nuove invenzioni finalmente sembra che tutti gli stati vogliano migliorare il rispetto verso l’unico pianeta che abbiamo. Anche in vista della direttiva casa green dell’Europa che vuole gli immobili di classe energetica almeno D, entro il 2030.

Così Genova si candida a essere città apripista di un nuovo modo di censimento del proprio territorio. Si tratta del progetto Future City map, cha ha come obiettivo trovare tetti che possano ospitare pannelli fotovoltaici. Lo scopo è di aumentare il numero delle istallazioni dal 4% attuale al 15% previsto entro il 2025. Un accordo che nasce grazie al supporto di City Green Light che gestisce il servizio di illuminazione pubblica e l’apporto di Wesii leader europeo nel settore del telerilevamento aereo multispettrale applicato a tematiche green.

L’idea utile per altre città

Attraverso l’innovazione tecnologica ed un servizio di programmazione sarà possibile quindi mappare tutti i tetti delle città. Se questa attività venisse applicata anche in altre città, presto avremo la possibilità di avere più pannelli solari di quanto sia prevedibili. Non solo si tratta anche di uno strumento importante per conoscere il territorio da parte delle amministrazioni, che di solito non effettuano questo tipo di servizio cognitivo.

Infatti, il telerilevamento è la nuova frontiera per affrontare in modo sistematico le prossime sfide legate a risparmio energetico, sviluppo energie rinnovabili, comunità energetiche. Nessuno esclude la possibilità, per le varie città, di trovare una combinazione con altre fonti di energia rinnovabile per migliorare l’efficienza energetica anche degli edifici comunali.

Su quali tetti è possibile istallare i pannelli fotovoltaici?

I pannelli fotovoltaici vengono istallati sui tetti delle case, condomini, capannoni o edifici comunali. Una posizione privilegiata perché maggiormente esposta ai raggi solari. La condizione migliore è l’esposizione a sud, per aumentare l’efficienza del pannello. In media, per installare 1 kW – circa 4 pannelli – di impianto fotovoltaico su classico tetto a falde servono 6-7 mq di superficie libera. Su tetto piano, invece, lo spazio necessario è di 9-10 mq perché bisogna tenere conto dei supporti per inclinare i pannelli. Non si esclude comunque il Governo possa scendere in campo con incentivi volti alla maggiore istallazione di questi pannelli.

 

 

Informazioni su Francesca Cavaleri 1489 Articoli
Nella vita sono una piccola imprenditrice nel settore immobiliare. Ho una laurea con specializzazione in Economia e direzione aziendale, ottenuta presso la facoltà di Catania con il massimo dei voti. Mi piace scrivere articoli online, per questo ho avviato da circa 4 anni vari progetti portati a termine con successo. Il saper comunicare credo che sia un'arma vincente. Amo la mia terra, il sole, il mare, la mia famiglia e gli animali. La vita è troppo breve pertanto cerco di viverla nel migliore dei modi.