Buono fruttifero postale premium, rendimento fisso al 3.50%

cessione del credito poste italiane

Arriva il buono fruttifero postale premium dedicato sia ai giovani che ai risparmiatori tradizioni, le caratteristiche del prodotto.

Buono fruttifero postale premium, di che si tratta?

Arriva una nuova soluzione di investimento da porte di Poste Italiane. Una proposta che interessa propri tutti coloro che immettono liquidità. Per chi appunto, nonostante questi momenti difficili, ha la possibilità di mettere da parte una somma per cercare di guadagnare qualcosina in modo sicuro e garantito dallo Stato italiano.

Il buono fruttifero postale premium, è  emesso solo in forma dematerializzata, da Cassa Depositi e Prestiti, distribuito da Poste Italiane e garantito dallo Stato italiano. E’ dedicato ai clienti che versano “Nuova Liquidità“. La buona notizia è che consente di ottenere un rendimento annuo lordo del 3,50%. Ma con scadenza di 1 anno dalla data di sottoscrizione.

Buono fruttifero postale premium, fino a quando si può sottoscrivere?

Il buono fruttifero postale premium può essere sottoscritto fino all’ 11 luglio 2024. Una volta sottoscritto occorre aspettare un anno per avere il proprio rendimento. E’ possibile chiedere il rimborso del Buono in qualsiasi momento, avendo diritto alla restituzione del capitale investito e, raggiunta la scadenza di un anno, anche agli interessi maturati.

Inoltre non ci sono costi di sottoscrizione e rimborso per i Buoni fruttiferi postali ad eccezione degli oneri di natura fiscale. E’ anche bene sapere che i Buoni sono soggetti a una tassazione agevolata del 12,50% sugli interessi e sono esenti da imposta di successione. Si può sottoscrivere i Buoni Premium per importi pari a 50 euro e multipli.

Come sottoscrivere l’investimento

Per la sottoscrizione del Buono Premium da Libretto Smart, la Nuova Liquidità può essere trasferita, esclusivamente tramite giroconto, da conto corrente BancoPosta/altro Libretto di Risparmio Postale recante la medesima intestazione del Buono Premium, ove il Libretto Smart non presenti un saldo almeno di pari importo. Invece per la sottoscrizione da Libretto Ordinario la Nuova Liquidità deve essere apportata direttamente sul Libretto Ordinario, ove quest’ultimo non presenti un saldo almeno di pari importo.

La sottoscrizione del buono può avvenire online se si è titolare di Libretto Smart, abilitato ai servizi dispositivi online, puoi sottoscrivere i Buoni da web, tramite Risparmio Postale online e da App banco posta, Inoltre la sottoscrizione è anche possibile presso tutti gli uffici postali presenti, portando con se un documento di identità valido e il proprio codice fiscale. Per una completa informativa sui tassi, si consiglia di consultare la Scheda di Sintesi e il Foglio Informativo dedicati al Buono Premium presente sul sito di Poste italiane.

Informazioni su Francesca Cavaleri 1554 Articoli
Nella vita sono una piccola imprenditrice nel settore immobiliare. Ho una laurea con specializzazione in Economia e direzione aziendale, ottenuta presso la facoltà di Catania con il massimo dei voti. Mi piace scrivere articoli online, per questo ho avviato da circa 4 anni vari progetti portati a termine con successo. Il saper comunicare credo che sia un'arma vincente. Amo la mia terra, il sole, il mare, la mia famiglia e gli animali. La vita è troppo breve pertanto cerco di viverla nel migliore dei modi.