Anno nuovo 2022, regole nuove e riconferma di vecchie

L’anno nuovo 2022 è appena iniziato. Quindi vediamo tutte le nuove regole che dovremmo rispettare e quelle che sono state confermate.

Anno nuovo 2022, assegno universale e rincaro bollette

L’anno nuovo 2022 porterà con se una serie di nuove regole che saremo costretti a rispettare. Ad esempio, già da oggi si potrà fare richiesta per l’assegno universale unico per i figli a carico. Un assegno che raccoglie tutti gli aiuti per le famiglie e che sarà erogato da marzo 2022. L’incentivo avrà un valore di 176 euro al mese per i figli minorenni e 85 euro per i maggiorenni. A patto che la famiglia abbia un ISEE inferiore a 15.000 euro. Oltre questa soglia, l’assegno scende fino a ridursi a 25 euro se il reddito supera i 40.000 euro.

Mentre tra le brutte notizie che si porta il nuovo anno vi è il caro energia. Le bollette lieviteranno del 55% quelle di energia elettrica e del 41.8% quelle del gas. Dunque le famiglie medie, si troveranno a pagare circa 820 euro in più nel 2022 rispetto all’anno appena concluso, per far fronte a questo aumento. Aumentano anche le pensioni rivalutate del 1,7 % per adeguarle al tasso di inflazione che nel frattempo ha ripreso a crescere.

Anno nuovo 2022, codice della strada e limite contante

Un’altra novità riguarda anche il limite al contante. Infatti la possibilità di poter pagare in contanti scende da 2.000 a 1.000 euro. Una misura che secondo il Governo serve a ridurre le operazioni relative all’evasione fiscale. Mentre nessun vincolo di importo per i pagamenti effettuati con mezzi tracciabili come carte di credito, bonifici, prepagate o strumenti atti a dimostrane la corretta transazione.

Inoltre dal primo gennaio entrano in vigore anche tutte le nuove leggi sul codice della strada. Infatti ci saranno più spazi per le donne in gravidanza e per i disabili che possono parcheggiare gratuitamente sulle strisce blu. Mentre chi parcheggia nei posti a loro riservati rischia una multa pari a 600 euro e perde 4 punti per la patente. Obbligo di assicurazione anche per gli sciatori e per i più piccoli di indossare il casco.

Le riconferme dello scorso anno

La nuova legge di bilancio ha riconfermato tutti i bonus casa. Tra questi ci sono: il bonus mobili, acquisto prima casa under 36, ristrutturazione, idrico, restauro, facciate. A dire il vero è stato allargato anche il superbonus 110%, anche a villette singole senza tetto massimo di spesa. Inoltre è stato rifinanziato anche il fondo ecobonus per l’acquisto di veicoli a basse emissioni. La risorsa finanziaria è pari a 100 milioni di euro. Infine continuerà ad essere presente anche il bonus Renzi (100 euro) se pur con regole differenti.

Tra le riconferme vi è il bonus tv e decoder, la carta docente ed il bonus cultura. Ok anche per il bonus pos fino al 30 giugno 2022 per tutti i pagamenti tracciabili effettuati, sia gli esercenti che i professionisti. Possono fruire di un credito d’imposta fino al 100% (prima era pari al 30%) delle commissioni sostenute per l’utilizzo dei POS.

Mentre per quanto riguarda il mondo delle imprese le agevolazioni per il 2022 prevista la rideterminazione per l’esonero contributivo per le assunzioni a tempo indeterminato con il contratto di rioccupazione. Sgravi fiscali anche per le assunzioni under 36, over 50 e femminile.

Tutti i bonus cancellati, almeno per ora

Sono stati cancellati, almeno per ora, e se non ci saranno successivi provvedimenti  i seguenti bonus:

  • affitto;
  • anziani;
  • babysitter;
  • matrimonio;
  • sanificazione;
  • seggiolino;
  • biciclette e monopattini;
  • vacanze;
  • aziende chiuse, anche se a causa della pandemia;
  • bonus spesa.

 

 

 

Informazioni su Francesca Cavaleri 340 Articoli
Nella vita sono una piccola imprenditrice nel settore immobiliare. Ho una laurea con specializzazione in Economia e direzione aziendale, ottenuta presso la facoltà di Catania con il massimo dei voti. Mi piace scrivere articoli online, per questo ho avviato da circa 4 anni vari progetti portati a termine con successo. Il saper comunicare credo che sia un'arma vincente. Amo la mia terra, il sole, il mare, la mia famiglia e gli animali. La vita è troppo breve pertanto cerco di viverla nel migliore dei modi.