Scadenze di settembre 2022, un amaro rientro dalle ferie

Arrivano le scadenze di settembre 2022 che prevedono circa 170 appuntamenti con il fisco, ecco il calendario completo degli adempimenti.

Scadenze di settembre 2022, si parte da metà mese

Si comincia il 15 settembre con gli adempimenti fiscali per i soggetti Iva. In particolare l’emissione e la registrazione delle fatture differite relative a beni consegnati o spediti nel mese di agosto. Le ASd, le Pro loco devono annotare, anche con unica registrazione l’ammontare dei corrispettivi di qualsiasi provento conseguito nell’esercizio di attività commerciali del mese di agosto.

Mentre il 16 settembre sono previsti ben 108 versamenti. Tra questi ci sono saldo e primo acconto delle imposte sui redditi, terza e quarta rata per le partite Iva. Ed ancora adempimenti periodici IRPEF, IVA e INPS. In particolare entro venerdì 16 sono chiamati al pagamenti i titolari di partita IVA  che hanno optato per la rateizzazione dell’ IRPEF, IRES, IRAP e imposte sostitutive dovute.

Scadenze di settembre 2022, gli altri adempimenti

Sempre nella stesa data c’è il versamento della 4° rata dell’addizionale regionale e comunale all’irpef risultante dalle dichiarazioni annuali, dovuta per l’anno d’imposta 2021, con applicazione degli interessi nella misura dello 0.84%. Anche per i titolari di celodare secca c’è il versamento del saldo 2021 e primo acconto 2022.

Mentre per i sostituti d’imposta occorre procedere, sempre entro il 16 settembre al versamento delle ritenute operate nel mese precedente. Anche gli istituti di credito devono procedere al versamento dell’imposta sostitutiva risultante dal “conto unico” relativo al mese precedente, sugli interessi, premi ed altri frutti delle obbligazioni e titoli similari, emessi da Banche, S.p.a. quotate ed Enti Pubblici.

Le date importanti di fine mese

Il 26 settembre è tempo di presentazione degli elenchi riepilogativi INTRASTAT delle cessioni di beni e delle prestazioni di servizi rese nel mese precedente nei confronti di soggetti dell’Unione Europea. Mentre il 30 settembre è il giorno di chiusura della stagione del modello 730.

Tra le scadenze fiscali c’è anche la trasmissione delle spese sanitarie relative alla dichiarazione dei redditi precompilata. Si tratta delle spese sostenute dalle persone fisiche nel primo semestre 2022. Inoltre la data è un’importanza scadenza per le lipe. E’ l’acronimo di comunicazioni IVA delle liquidazioni periodiche, il nuovo adempimento introdotto dal DL 193/2016 al fine di contrastare l’evasione fiscale dell’imposta sul valore aggiunto.

 

 

Informazioni su Francesca Cavaleri 717 Articoli
Nella vita sono una piccola imprenditrice nel settore immobiliare. Ho una laurea con specializzazione in Economia e direzione aziendale, ottenuta presso la facoltà di Catania con il massimo dei voti. Mi piace scrivere articoli online, per questo ho avviato da circa 4 anni vari progetti portati a termine con successo. Il saper comunicare credo che sia un'arma vincente. Amo la mia terra, il sole, il mare, la mia famiglia e gli animali. La vita è troppo breve pertanto cerco di viverla nel migliore dei modi.