Concorso Agenzia Dogane e Monopoli: novità per i candidati

concorso agenzia dogane e monopoli

Sembra non decollare il concorso Agenzia Dogane e Monopoli per 980 funzionari, infatti sono state nuovamente rimandate le prove.

Rimandate le prove per il concorso Agenzia Dogane e Monopoli

Sembra che i candidati al concorso Agenzia Dogane e Monopoli per 980 funzionari debbano attendere tempi piuttosto lunghi per arrivare all’agognato posto fisso. Dopo l’espletamento della prova preselettiva, della quale sono state rese note anche le graduatorie di merito nel giorno 1° dicembre 2022, si attendeva la pubblicazione delle convocazioni per le prove scritte. Ricordiamo che la pubblicazione in Gazzetta Ufficiale ha valore di convocazione ufficiale e quindi il mancato recapito di un avviso specifico ai candidati che hanno superato la prova preselettiva, non invalida la procedura.

Il 20 gennaio 2023 è stato però pubblicato un ulteriore avviso ai candidati in cui si afferma che la data per la convocazione alle successive prove dei candidati che hanno superato la prova preselettiva, sarà resa nota in Gazzetta Ufficiale il 20 febbraio 2023. Certamente per molti aspiranti funzionari Agenzia Dogane e Monopoli può trattarsi di una vera manna dal cielo perché avranno più tempo per prepararsi, non così però per chi ha intrapreso più concorsi e rischia di vedere le date sovrapporsi o comunque fa fatica a gestire gli studi di diverse materie per diversi concorsi.

Per chi è interessato alla partecipazione a concorsi pubblici ricordiamo le varie opportunità che si presentano in questo periodo:

Concorso Banca d’Italia: i profili richiesti. Scarica il bando

Concorso OSS: 100 posti disponibili. Come presentare la domanda

Concorso 791 funzionari ministero della Giustizia 2023. Requisiti e profili

Le aziende cercano oltre un milione di lavoratori in questi settori

Concorso funzionari Agenzia delle Entrate, disponibili 2500 posti