Concorso Allievi Agenti Polizia di Stato 2022: 1.831 posti disponibili

allievi agenti polizia di stato

Tra i concorsi particolarmente appetibili per i più giovani c’è quello per Allievi Agenti Polizia di Stato 2022 riservato a volontari VFP1 e VFP4 in servizio o in congedo.

Requisiti per partecipare al concorso Allievi Agenti Polizia di Stato 2022

Possono partecipare al concorso Allievi Agenti Polizia di Stato 2022 coloro che stanno effettuando il servizio VFP1 ( in servizio da almeno sei mesi continuativi, in rafferma annuale o in congedo dopo il fermo annuale) o VFP4 ( in servizio o in congedo). Per poter partecipare inoltre è necessario essere in possesso di un diploma di scuola superiore di secondo grado. Questo vuol dire che non tutti coloro che sono stati selezionati per il percorso di volontari in ferma prefissata di 1 anno o di 4 anni possono partecipare, infatti cambiano i requisiti, per i volontari basta il diploma di scuola secondaria di primo grado. Fatta questa premessa vediamo tutti gli altri requisiti necessari per poter presentare la propria candidatura entro il 19 giugno 2022.

Per poter partecipare è necessario aver compiuto 18 anni di età e non aver superato il ventiseiesimo anno ( 25 anni e 364 giorni).

Deve essere sottolineato che dei 1.381 posti, 14 sono riservati a persone che abbiano l’attestato di bilinguismo italiano-tedesco con competenza di livello almeno b2.

Come presentare la domanda per 1381 Allievi Agenti Polizia di Stato

La domanda deve essere presentata in modo telematico alla pagina https://concorsionline.poliziadistato.it/#/ per poter presentare la candidatura è necessario essere in possesso di una CIE ( Carta di Identità Elettronica) oppure di uno SPID. Inoltre nel presentare la domanda deve essere indicato un indirizzo di posta elettronica certificata personalmente intestata ( cioè non si può, ad esempio, comunicare l’indirizzo di pec di un genitore).

Nella domanda devono essere indicati anche i dati relativi al servizio di VFP1 o VFP4 svolti.

Una volta presentata la domanda, i candidati che sono ancora in servizio devono consegnare al Comando di appartenenza una copia della ricevuta della domanda di partecipazione. Entro il 9 settembre 2022 il Ministero della Difesa dovrà inviare all’Amministrazione della Polizia di Stato la documentazione di servizio del candidato.

Il primo luglio 2022 saranno invece pubblicati in Gazzetta Ufficiale e sul sito della Polizia di Stato orario, giorno e luogo di convocazione per le prove del concorso.

Come si svolgeranno le prove?

La prima prova sarà di tipo scritto e consiste in un questionario a risposta multipla di cultura generale, inglese e informatica.

Nella maggior parte dei casi in questa tipologia di concorso alcune settimane prima della prova il Ministero pubblica la banca dati dalle quali saranno estratte le domande. Una volta stilata la graduatoria in ordine decrescente, potranno accedere alle successive prove i candidati che si trovano nelle prime 2.800 posizioni ed ex equo.

Seguono le prove fisiche, gli accertamenti psico-fisici, l’accertamento attitudinale e infine la valutazione dei titoli.

Naturalmente il concorso è aperto a persone di ambo i sessi e cambiano leggermente i parametri inerenti le prove di efficienza fisica ( corsa, salto in alto e piegamenti sulle braccia). Il mancato superamento anche di un solo esercizio pregiudica la prosecuzione del concorso. I candidati devono presentarsi alle prove fisiche con adeguato abbigliamento e muniti di certificato medico per l’idoneità sportiva agonistica per l’atletica leggera.

Per quanto riguarda gli accertamenti psico-fisici è necessario presentarsi con certificato anamnestico e con gli esami del sangue. Per conoscere tutte le analisi e i controlli da effettuare leggi il bando ( articolo 13).

Al termine di tutte le prove si procederà alla valutazione dei titoli. Tra questi rientrano anche eventuali missioni svolte, titoli di studio, attestati, benemerenze, conoscenza di lingue straniere. Al termine di questa fase sarà formata la graduatoria e si provvederà alla convocazione dei vincitori.

Altri concorsi disponibili

Concorso INAIL: come presentare la domanda entro il 26 maggio

Concorso Presidenza della Repubblica anche per diplomati

Concorso VFP4 per 2.275 posti. Bando e istruzioni per partecipare

Concorso VFP1 Esercito: requisiti, termini e retribuzione

Concorso infermieri maggio -giugno 2022: ecco i bandi

Concorso Rai. 85 posti disponibili, scopri chi può partecipare

Concorso 75 operatori del mercato del lavoro: requisiti e termini

Concorso 650 posti operatore ecologico